Cari Amici e Colleghi,

vista l’eccezionale situazione sanitaria che sta attraversando il nostro Paese per la persistenza dell’infezione da Covid-19 ed in ottemperanza ai recenti decreti del Presidente dei Consiglio dei Ministri, nella riunione del Consiglio Direttivo, svoltasi in videoconferenza il 14 marzo 2020, data la situazione di estrema gravità di cui non è possibile conoscere i tempi di risoluzione e di recupero ad una vita “normale” lavorativa e di aggiornamento, si è reso necessario con l’adesione unanime del Consiglio Direttivo e dei Presidenti del Congresso di rinviare il Congresso di Bologna del 13/15 maggio 2020.

Dopo una lunga discussione, valutando le difficoltà nello spostamento in primavera/estate e le date già piene dell’autunno (dove peraltro abbiamo ampio spazio a novembre alla SIOT) e l’impossibilità di prenotare la Fiera di Bologna prima di maggio/giugno 2021 si è deciso, in accordo con la Segreteria Organizzativa e tutto il Consiglio Direttivo, il rinvio del nostro 43° Congresso in maggio – giugno 2021.

Seguiranno comunicazioni organizzative per la data e le modalità con le tempistiche per la eventuale ripresentazione degli abstract aggiornati. Siamo certi di una vostra comprensione per la decisione presa, dovuta ad un’emergenza drammatica chiara a tutti e nell’interesse primario della salute dei nostri Colleghi ed Amici, vi inviamo un cordiale saluto ed un affettuoso augurio per il superamento nel migliore dei modi possibili di un’evenienza mai vista negli ultimi 70 anni.

Un caro saluto a tutti.

Giuseppe Costanzo
Presidente SICV&GIS 

Stefano Cervellati, Matteo Palmisani
Presidenti del 43° Congresso SICV&GIS